Slide background
Pizza Gourmet
pizza-pomoodirni-gialli
Il progetto Pizza Gourmet nasce nel marzo del 2012 da una mia idea.

Sono Giuseppe Vesi pizzaiolo e imprenditore napoletano.
Ho avuto bisogno di quasi due anni per mettere a punto la mia idea e reclutare tutti i fornitori che avevo in mente. Oggi sono soddisfatto del risultato, ma so anche che è solo l’inizio: continuerò nella mia ricerca del buono, nel mio viaggio alla scoperta del gusto e della qualità per offrire sempre il meglio.

La mia non è e non vuole essere la classica pizza, è la mia pizza gourmet.

Nasce dalla selezione di farine pregiate da agricoltura integrata e sostenibile 100% grano italiano macinate a pietra, lavorate con cura, utilizzando lieviti naturali e biologici. Le tecniche utilizzate e la riduzione del sale negli impasti esaltano i sapori e i profumi del grano  come avveniva nei tempi passati.

È questa ricerca del buono e della qualità che mi ha ispirato  e guidato nel mio progetto. Ho scelto così di scommettere su artigiani e produttori che prima dei numeri badano alla qualità.  Gli ingredienti sono per lo più Presidi Slow Food, prodotti a Km 0, da filiera corta, da agricoltura biologica e biodinamica, privi di OGM; carni e formaggi che provengono da allevamenti che foraggiano il proprio bestiame con mangimi sani e naturali. Insomma un mondo di cose sane e genuine.

Il connubio tra gli impasti e la selezione delle migliori materie prime da vita a nuove ricette dai  sapori unici.
Questo è il mondo di Giuseppe Vesi,
Questo è il mondo di Pizza Gourmet

Giuseppe Vesi
vesi

Sono figlio della terra e vengo dalla terra, ma nel senso letterale della parola.
Sono nato in campagna e vivo ancora oggi in campagna.
Certo quello che avevo da bambino non c’è più.

Mio padre, come suo padre, era un pizzaiolo. Con loro ho conosciuto quel mondo fatto di acqua e farina. Ero alto quanto un soldo di cacio quando mio padre mi portò con sè in pizzeria per la prima volta. Per me era come assistere ad uno spettacolo di pura magia, vedere quell’impasto bianco, anonimo, prendere forma per poi trasformarsi in pochi istanti in qualcosa di fragrante e profumato e a cui veniva dato un nome…..Per me era fantastico e non mi rendevo conto di quanta dedizione ma, soprattutto, di quanto amore occorresse per fare quel mestiere.

Mia madre, figlia di contadini, invece, coltivava la sua terra con un amore che quasi mi procurava invidia…come se ne togliesse a me, e mentre lavorava la terra mi guardava e sorridendo esclamava “Peppì, la terra va amata e curata e vedrai che lei col tempo ti ricambierà”.
Lei, brava donna, oltre ad accudire me ed i miei quattro fratelli, la casa, mio padre, riusciva a prendersi cura anche dell’aia con i suoi animali.
Galline, conigli, il maiale…
Come faceva, ancora oggi me lo domando.

Quei tempi sono passati.
Ma i sapori, i profumi e i ricordi quelli sì, li sento ancora. Li porterò sempre con me.

Come dimenticare le conserve sott’olio, il pane, gli odori “d ‘o ‘cellare” la cantina dove venivano conservati il vino, le conserve, la frutta, gli insaccati. Il sapore del pollo cucinato sulla brace del camino che inebriava di profumo e di fumo tutta la cucina, bere l’uovo fresco ogni mattina rubandolo di nascosto direttamente nel pollaio, e che dire del latte appena munto? E poi la voce di mia madre che mi diceva “Giuseppe, mangia che è buono”.

Certo che era buono, ora lo so, ho visto , ho sentito, ho mangiato di quella terra, ho camminato scalzo tra quei campi, ho sentito le zolle rompersi sotto il peso dei miei passi, sono cresciuto in quella terra… le mie radici sono in quella terra.

Prodotti
Prodotti riconosciuti e tutelati da Slow Food; prodotti a Km 0, o comunque provenienti da una filiera corta e controllata, da aziende che adottano il biologico e non utilizzano Ogm, che foraggiano il proprio bestiame con mangimi sani e naturali: ecco i prodotti di Pizza Gourmet.

La farina impiegata per l’impasto è macinata a pietra e fatta da grani 100% italiani. L’olio è extravergine d’oliva, i pomodori sono i San Marzano Dop, il Corbarino e il Piennolo del Vesuvio. I latticini provengono da caseifici campani controllati e a marchio Dop. E poi ci sono il sale marino integrale di Trapani, i capperi e l’origano di Salina, le alici di menaica, antica tecnica di pesca dei pescatori cilentani, le carni e i salumi di Nero Casertano o le selezioni di Maremmana. La lista delle produzioni certificate è lunga e in continua evoluzione, varia col cambiare delle stagioni e dell’offerta del mercato. La costante è la garanzia di trovare in ogni pizza il sapore autentico delle cose buone.

IMG_9019
IMG_8954
IMG_9051
Dove siamo

contatti

  • Percorso degustazione

    Euro 25,00 a persona, menù non divisibile

    Viaggio tra i salumi, formaggi e fritti di Eccellenza

    Birra Nursia bionda dei Monaci di Norcia, cl. 0,33

    Degustazione di pizza mignon due gusti

    Provola di Agerola, funghi champignon e tartufo di Bagnoli Irpino.

    Pomodorini Gialli, bufala Aversana e pesto di Pistacchio.

    Assaggio di hamburger di carne Maremmana con misticanza di verdure

    Calice di vino “Triple A” Buondonno Rosso, Toscana.

    Dolce del Maestro Pizzaiolo Giuseppe Vesi

    Delizia di “Fior di latte di Agerola, fragole e mandorle caramellate.

    Limoncello Bio.